ALIMENTATORI A CARRELLO

Macchine idonee all’alimentazione di frantoi primari piccoli o medi, laddove non sia necessaria l’installazione di grossi alimentatori a piastre, oppure all’estrazione di materiale umido e “appiccicoso” dal tunnel sotto un cumulo polmone.

Sono costituiti da un convogliatore, da un piatto carrello scorrevole su ruote e da un telaio su cui e installato il gruppo di comando. Il convogliatore ed il piatto sono foderati, nelle parti a contatto con il materiale, con lamiere antiusura intercambiabili fissate mediante bullonatura. Il gruppo comando è costituito da una centrale idraulica, azionata da un motore elettrico, che comanda un pistone il quale imprime un movimento alternato regolabile al piatto carrello, consentendo l’avanzamento del materiale. Tutti i ruotismi sono montati su cuscinetti a tenuta stagna largamente dimensionati.
Disponibile una gamma di larghezze fino a 1300 mm.

alimentatori a carrello

SCHEDA TECNICA

Modello Larghezza del cassetto[mm] Portata max.[ton/h] Pezzatura max.[mm]
AR60 600 80-160 400
AR75 750 95-200 500
AR85 850 110-270 700
AR100 1000 130-320 800
AR130 1300 165-410 1000
Richiedi maggiori informazioni

Contattaci Minimal